La Casa Alloggio Eidos di Agape ha sede in via 6 settembre 18, a Salerno (SA), in prossimità della chiesa Madonna di Fatima a Pastena. É nata nel 2014 con autorizzazione comunale e accreditamento in applicazione del Regolamento Regionale del 7 aprile 2014 n.4.

Principi fondamentali
La Casa Alloggio Eidos opera nel rispetto della soggettività per realizzare cambiamenti terapeutici. I principi fondamentali da cui il servizio trae ispirazione sono:

1. Rispetto della soggettività e dell’alterità: Nel nostro modello la malattia mentale è un modo di comunicare al mondo un vuoto esistenziale altrimenti inesprimibile. È per questo che ci prendiamo cura dei pazienti in maniera rispettosa, tentando di realizzare cambiamenti che aprano a nuove possibilità di realizzazione.
2. Importanza fondamentale delle relazioni: Le relazioni interpersonali rappresentano per noi il mezzo attraverso cui compiere gli interventi terapeutici. È solo attraverso relazioni positive di riconoscimento reciproco che si può realizzare il cambiamento.
3. Integrazione: Il principio dell’integrazione ispira il nostro agire a tutti i livelli. Integrare significa tenere insieme quante più parti possibile, per mezzo di formule sempre più complesse. È quello che facciamo sia a livello del singolo individuo sia a livello di comunità.
4. Partecipazione: la Cooperativa si pone come obiettivo il miglioramento continuo e si impegna a raccogliere in modo positivo reclami, suggerimenti, perplessità e momenti di riflessione sul sulla qualità del servizio erogato, rendendo in tal modo l’utente partecipe di ogni decisione.
5. Efficienza ed efficacia: i servizi devono essere forniti utilizzando in modo armonico tutte le risorse di cui la Cooperativa dispone, secondo criteri di efficienza ed efficacia; tutto ciò con modalità idonee al raggiungimento degli obiettivi terapeutici.

 

Servizi offerti

La residenza è idonea all’erogazione di prestazioni sociosanitarie, in un ambito terapeutico ricco di stimoli e in grado di favorire la nascita di legami duraturi e significativi. All’ospite vengono prestati i seguenti servizi:

  • alloggio in un ambiente costruito appositamente per accogliere comunità di questo tipo, rispondente quindi a quanto disposto dalle norme di legge, e dotato di tutte le attrezzature atte ad assicurare sicurezza e conforto agli ospiti;
  • preparazione e confezione dei pasti consumati in comunità;
    cura e igiene della persona;
  • fornitura dell’abbigliamento, riparazioni e adattamenti, lavanderia, stireria;
  • somministrazione dei medicinali prescritti dal medico, visite mediche periodiche, analisi e cure mediche specialistiche, oltre ad eventuali ricoveri ospedalieri. A questo scopo viene tenuto, per ogni ospite, un dossier sanitario e socio-sanitario, contenente la documentazione completa di tutto ciò che attiene agli aspetti medici;
  • la custodia, la cura e la manutenzione degli effetti personali (ai sensi e per gli effetti delle norme del Codice Civile contenute nel Libro IV, Titolo III, Capo XII, Sezione I) dichiarati e consegnati dagli utenti/loro rappresentanti alla direzione della Cooperativa, esclusi quelli di alto valore economico;
  • svolgimento delle attività stabilite dal Piano di Trattamento Individuale
  • trattamenti psicoterapeutici individuali, di gruppo e familiari
    organizzazione del tempo libero, con partecipazione ad eventi esterni, quali rappresentazioni teatrali, spettacoli, manifestazioni sportive, sagre, feste ecc.
  • organizzazione di un periodo di vacanze estive, di gite ed uscite, gestite direttamente dalla Cooperativa (con il personale assunto e volontari) o in collaborazione con Enti esterni;
  • accompagnamenti vari in presenza di esigenze particolari e/o estemporanee;
    stipula di adeguate polizze assicurative che coprano ogni utente dai rischi di infortuni e di danni a terzi.
  • Complementari a ciò sono una serie di attività delineate sulla base delle specifiche esigenze degli ospiti e rivolte sia al gruppo intero che al singolo.